(Sesto Potere) – Longiano – 12 maggio 2022 – A Longiano, secondo le tempistiche fissate dal Governo, entro sabato 14 maggio dovranno essere presentati programmi elettorali e liste.

Vincenzi

Matteo Venturi, candidato sindaco della lista civica Siamo Longiano, fa sapere: “Con le sollecitazioni dei cittadini che sto incontrando nei caffè, nei parchi e nei luoghi di ritrovo, e tenendo conto dei suggerimenti che sto ricevendo dai presidenti di quartiere e da esperti nelle varie materie, abbiamo costruito il programma elettorale, che sarà illustrato, assieme alla squadra, in incontri pubblici su tutto il territorio comunale a partire dalla prossima settimana. Un programma snello, concreto e fattibile, senza promesse irrealizzabili, volto a rilanciare l’immagine di Longiano e a ricucire il rapporto fra Amministrazione comunale e cittadini, a partire dalla costante presenza del sindaco in Municipio e sul territorio”.

“Siamo una squadra giovane – aggiunge Venturi – cioè slegata da vecchie logiche politiche, che ha a cuore la valorizzazione di tutto il territorio longianese a 360 gradi. Metteremo al primo posto l’ascolto, senza chiusure e preconcetti, con l’unico scopo di fare il bene di Longiano, migliorando la vita dei cittadini e rendendo il nostro paese sempre più appetibile e al passo con i tempi”.

Guardando a un’eventuale amministrazione, Venturi annuncia: “Nella futura giunta mi piacerebbe avere, come assessore esterno al Bilancio, Gianluca Vincenzi, sindaco di Gatteo dal 2011 al 2021. Vincenzi, oltre ad avere radici longianesi, è un amministratore molto stimato nel suo Comune, di cui ho potuto apprezzare l’operato, seguendo da vicino, come giornalista del Corriere Cesenate, la cronaca politica del territorio del Rubicone negli ultimi anni. Un altro assessore esterno che vorrei avere in squadra è Marika Simonetti, persona squisita che negli ultimi anni ha portato avanti a Longiano le deleghe a Scuola, Sociale e Unione dei Comuni con competenza e abnegazione, senza interessi di parte”.