(Sesto Potere) – Bertinoro – 24 settembre 2021 – Prosegue il tour elettorale della candidata a Sindaco per il Comune di Bertinoro della Lista Civica BartnORA, Barbara Asioli che martedì sera, in un incontro aperto al pubblico (vedi foto in alto, ndr), si è confrontata con numerosi residenti del quartiere Panighina presso la polisportiva di Via Campolongo. Tra i tanti temi affrontanti, anche quello della rotonda e del miglioramento delle condizioni di accessibilità all’area industriale e urbana della Panighina.

Asioli

“La realizzazione della rotatoria all’incrocio tra la via Emilia, la via Consolare e la via Cesena-Bertinoro, all’altezza della località Panighina, è una delle numerose chimere elettorali della coalizione di centro sinistra” – commenta in una nota la Asioli – “sono anni che se ne parla e anni in cui se ne prospetta l’imminente realizzazione. Adesso, addirittura, la si definisce una priorità di mandato e un obiettivo di rilievo della pianificazione regionale in materia di infrastrutture e sicurezza. Peccato che sia la candidata Allegni che l’assessore regionale Andrea Corsini governino questo territorio da lungo tempo, che il presidente della provincia di Forlì Cesena sia l’attuale sindaco di Bertinoro (Fratto, ndr) nonché sostenitore della Allegni, che il partito democratico detenga da decenni i cordoni della borsa in paese, in provincia e in regione e che avendo a disposizione, a più livelli, le risorse, i progetti e la capacità di realizzarli, il risultato tangibile di questa ininterrotta egemonia di governo sia un esempio di incrocio ad alto rischio e l’incapacità di mettervi mano a beneficio dell’intera comunità”.

“Si resta dunque basiti di fronte alla sfilata dell’assessore regionale alla mobilità, Andrea Corsini, già esponente di rilievo della vecchia giunta Bonaccini, e alle sue patinate rassicurazioni elettorali in tema di viabilità e sicurezza. Se davvero alla regione Emilia Romagna fosse interessato lo sviluppo, la messa in sicurezza ed il potenziamento della SS 9 in corrispondenza dei principali centri urbani, come quello di Bertinoro con la sua tanto decantata rotonda della Panighina, se ne troverebbe riscontro nel Piano regionale dei trasporti 2025 e nelle sue linee di indirizzo. Peccato che, a conti fatti, di questo intervento e della sua strategicità non se faccia menzione alcuna”: conclude la nota della candidata a Sindaco della Lista Civica BartnORA, Barbara Asioli.