Elezioni Bertinoro, Allegni: “L’ Asioli fugge dal confronto”

0
196
gessica allegni

(Sesto Potere) – Bertinoro – 3 settembre 2021 – La candidata sindaca per la lista ‘bartnOra’, Barbara Asioli, ha risposto negativamente alla richiesta avanzata dalla candidata sindaca della lista ‘Insieme per Bertinoro’, Gessica Allegni, di partecipare ad un confronto pubblico moderato da un giornalista della stampa locale.
La Asioli ha declinato l’invito con la motivazione che “non essendo una professionista della politica” preferisce dare la precedenza all’ascolto ed all’incontro dei cittadini, visti anche i tempi ristretti che separano i bertinoresi dal voto del 3 e 4 ottobre.

A commentare il diniego è la stessa candidata sindaca Gessica Allegni: “Il confronto si sarebbe svolto in campo neutro e in un dibattito moderato da un giornalista locale, dando l’occasione ai cittadini visti i tempi di questa campagna elettorale così ridotta di capire quali sono le proposte vere in campo, quali i programmi e quali le caratteristiche di chi si presenta per svolgere il ruolo di sindaca. Credo sia un gesto di grande mancanza di rispetto, non nei miei confronti, ma nei confronti dei cittadini. Continuano, inoltre, i riferimenti a vicende amministrative che evidentemente non conosce, e sulle quali sarebbe più coraggioso e onesto confrontarsi di persona”: risponde l’ Allegni.

La candida della lista ‘Insieme Per Bertinoro’ ribadisce che: “continuerà a chiedere questo confronto perché non ha nulla da nascondere, né tanto meno nulla di cui vergognarmi per la sua “professione” e ribadisce: “La politica per me è da sempre una passione svolta con dedizione e impegno. E voglio mettere le mie competenze a servizio del mio comune e dei miei cittadini, per questo voglio che sappiano che non mi sottrarrò mai a nessun confronto, a nessuna considerazione anche critica, e che sono al servizio della mia comunità. Un impegno che richiede trasparenza, prima di tutto, compresa quella di metterci la faccia, invece di parlare solo a mezzo stampa”. “Io non scappo!”: conclude Gessica Allegni.