Elezioni a Faenza, minaccia di morte a Marco Di Maio (Iv)

0
333

(Sesto Potere) – Forlì – 26 agosto 2020 – Nuova minaccia di morte via social, dopo un episodio simile a fine giugno, al deputato forlivese di Italia Viva, Marco Di Maio.

A darne notizia il diretto interessato che nella sua pagina Facebook racconta: “Tanto per non perdere l’abitudine, ecco un altro fenomeno da baraccone che – questa volta su Instagram – interviene in un post che riguarda le elezioni a Faenza e il sostegno di Massimo Isola (il candidato sindaco del centrosinistra alle elezioni Amministrative di Faenza 2020, ndr) annunciandomi che “Prima o poi ti faranno fuori. Chiedi la scorta”. Chissà cosa vuol dire quel “prima o poi”… Dico subito che, in ogni caso, non sortirà alcun effetto: mio impegno sarà ancor più determinato”.

“Ovviamente anche questa volta sporgerò denuncia, come ho fatto in altre circostanze. Non mi interessa se è uno squilibrato, un disagiato, uno sfortunato: nulla può giustificare questo linguaggio di odio e minacce. Chi semina questi sentimenti ogni giorno, chi trasforma gli avversari politici in nemici da abbattere con ogni mezzo usando il dileggio, la denigrazione e la cattiveria personale, si interroghi. È una barbarie a cui non ci adegueremo mai”: spiega Di Maio.

E questa minaccia ha spinto la consorte del deputato, Chiara Venturi, consigliera comunale a Predappio, a intervenire: “Non avevo visto il post stanotte…oggi la mia giornata inizia così: “hai visto? Ci risiamo….”. Guardo Pietro (il figlio, ndr), guardo mio marito e mi limito a dire “andiamo avanti”. Sì, andiamo avanti, ma inizio ad essere stanca, per la mia famiglia, per chi ci vuole bene. Perché vi assicuro che andare a dormire col pensiero che uno squilibrato o chiunque esso sia abbia questi pensieri mi fa stare troppo male. Per cui, andiamo avanti, ma adesso basta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here