Eccellenze dell’Emilia Romagna in vetrina alla Special Edition del Meeting di Rimini

0
209

(Sesto Potere) – Rimini – 14 agosto 2020 – Con il claim “L’Emilia Romagna ti aspetta!” la Regione sarà presente, dal 18 al 23 agosto, al Meeting di Rimini con iniziative coordinate dagli Assessorati Regionali al Turismo e all’Agricoltura e APT Servizi Emilia Romagna.

Questa Special Edition della rassegna, sarà ospitata nella location del Palacongressi, con incontri in presenza, altri no, tutti in diretta web sul sito www.meetingrimini.org e sul canale YouTube del Meeting (www.youtube.com/c/MeetingriminiOrg).

Qui, nella grande “area foyer” predisposta, saranno collocati otto grandi pannelli scelti per presentare le eccellenze emiliano romagnole.

Al centro di questo “Percorso” c’è la straordinaria offerta agroalimentare di questa terra e, una grande cartina, presenta nel primo pannello i 44 prodotti DOP e IGP – conosciuti e apprezzati in tutto il mondo – certificati dall’Unione Europea a qualità garantita per consumatori e produttori. Le immagini della Piadina Romagnola, del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma caratterizzano gli altri pannelli a cui si aggiungono quelli dedicati all’offerta balneare Romagnola e al verde Appennino.

La ricchezza dell’offerta turistica ed enogastronomica sarà poi rilanciata, in un video di quaranta secondi, che verrà proiettato all’inizio e alla fine di tre incontri in programma durante il Meeting. Questi incontri saranno dedicati a questi temi: “Mobilità e turismo: settori in trasformazione” (giovedì 20 agosto, ore 15, con l’intervento dell’Assessore alla Mobilità e Trasporti, Infrastrutture, Turismo, Commercio della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini); “Cibo salute e ambiente: votiamo con il portafoglio” (venerdì 21 agosto, ore 15, con la partecipazione dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Alessio Mammi); “Verso un’economia sostenibile. La sfida della ripartenza” (venerdì 21 agosto, ore 15).

meeting di rimini

Questo video rilancia il claim l’“Emilia Romagna ti aspetta” con 44 straordinari prodotti enogastronomici DOP e IGP; 49 borghi storici (carichi di identità, antichi saperi e convivialità); 110 chilometri di spiaggia (per divertimento, cultura e ospitalità); 18 Cammini e Vie di pellegrinaggio (per viaggi intensi e memorabili).

A tutto questo si sono unite altre azioni promozionali, veicolate attraverso i diversi strumenti social e comunicativi del Meeting. Tra queste azioni da segnalare la presenza, negli strumenti web del Meeting, di un video di circa tre minuti (dedicato alle ricchezze turistiche, artistiche, culturali ed enogastronomiche dell’Emilia Romagna) e di banner su Castelli, Cammini e prodotti food regionali di eccellenza.

Al Meeting di Rimini (sabato 22 agosto, ore 11) interverrà anche il Presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini. Sarà uno dei relatori all’incontro dal titolo “50 anni di Regioni: l’architettura dell’Italia alla prova” dove saranno presenti altri presidenti di regioni italiane assieme al giurista Sabino Cassese.

“In un anno particolarmente difficile per l’Italia e il mondo – dichiara il Presidente Stefano Bonaccini – il Meeting di Rimini conferma la propria vocazione di luogo di dialogo e confronto, che affronta i temi centrali dell’attuale agenda politica e amministrativa mondiale. Per questo è stato molto significativo che gli organizzatori della rassegna abbiano confermato l’appuntamento. Questa scelta è un grande segno di fiducia, di volontà di ripresa e ripartenza”.

Per l’Assessore Regionale a Mobilità e Trasporti, Infrastrutture, Turismo, Commercio Andrea Corsini “da sempre l’appuntamento del Meeting di Rimini è un’occasione per presentare le nostre eccellenze turistiche. Anche quest’anno lo sarà nella peculiarità di questa Special Edition della rassegna. Certamente, rispetto agli altri anni, la ricaduta turistica in Riviera del Meeting sarà ridotta ma il fatto di aver confermato l’appuntamento sarà un forte segnale di ripresa per tutti”.

Secondo l’Assessore Regionale all’Agricoltura Alessio Mammi “Anche in queste intense giornate del Meeting 2020 i 44 prodotti DOP e IGP dell’Emilia Romagna, certificati a qualità garantita dall’Unione Europea, saranno gli ‘ambasciatori’ di questa straordinaria terra ricca di storia, eccellenze produttive e opportunità turistiche, fertile luogo di amicizia fra i popoli”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here