(Sesto Potere) – Dovadola, 11 ottobre 2022. L’azienda agricola e agriturismo Corte San Ruffillo, a Dovadola, nella pace dell’Appennino Tosco-Romagnolo, ospiterà nella giornata di domenica 16 ottobre l’evento “Seminare il futuro”.
Grandi e piccini si troveranno fianco a fianco a cimentarsi nella semina a mano di un campo vicino alla sede dell’agriturismo nelle colline di Dovadola: un gesto semplice, ma allo stesso tempo antico e pieno di significato.

L’obiettivo di “Seminare il Futuro” è sensibilizzare le persone sul tema della provenienza del cibo e del futuro dell’agricoltura, sottolineando, grazie ad una proposta originale e coinvolgente, l’importanza della sovranità alimentare locale e la consapevolezza che i semi biologici e biodinamici rappresentano una vera opportunità.

“Siamo felici di avere organizzato questo significativo appuntamento perché il messaggio che trasmette è molto importante e fondamentale per il futuro delle nuove generazioni.” dice Luca Bosi, titolare dell’azienda e responsabile della parte agricola. “I nostri figli hanno seminato con noi lo scorso anno e hanno imparato anche che l’attesa fa parte del corso naturale degli eventi. È un tema, quello della disponibilità delle sementi biologiche e biodinamiche, che ci sta molto a cuore e che non viene generalmente preso in considerazione dai più, o almeno con la prospettiva di lungo termine che meriterebbe. Speriamo che iniziative come questa pongano l’accento sull’origine dei semi sensibilizzando tutti, a partire dai più piccoli. Così semineremo davvero il futuro!”

L’evento, in contemporanea con la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, è organizzato in collaborazione con NaturaSi, azienda che si occupa, da oltre 30 anni, del commercio e della distribuzione all’ingrosso e al dettaglio di prodotti biologici, biodinamici e naturali, attraverso un modello circolare.

L’attività della semina è gratuita.

Programma della giornata di domenica 16 ottobre:
Ore 10:30: Arrivo a Corte San Ruffillo
Ore 11:00: Presentazione dell’azienda agricola/agriturismo e spiegazione dell’iniziativa
Ore 12:00: Semina
Ore 13:30: Pranzo al sacco o presso l’agriturismo. (A pranzo presso il Ristorante, oltre al menù alla carta, sarà possibile scegliere il menù dedicato al tartufo).
A seguire, eventuale visita dell’azienda Corte San Ruffillo.

Info sito web: https://www.cortesanruffillo.it/