Dino Amadori, la salma a Forlì venerdì, lunedì i funerali

0
549

(Sesto Potere) – Forlì – 2 marzo 2020 – I funerali del dott. Dino Amadori, il direttore scientifico emerito dell’Irst Irccs di Meldola e presidente dello Ior-Istituto Oncologico Romagnolo, deceduto domenica scorsa a causa di un improvviso malore mentre si trovava in vacanza all’estero, si dovrebbero svolgere lunedì prossimo.

i figli con Dino Amadori

La salma di Dino Amadori dovrebbe giungere a Forlì dall’estero venerdì prossimo, ma ancora non si sa l’orario esatto.

Sarebbe intenzione della famiglia, i figli Giovanni e Andrea e la sorella Marta , con la condivione dall’amministrazione comunale, allestire la camera ardente in salone comunale , nelle giornate di sabato e domenica.

A comunicare queste informazioni è stato oggi pomeriggio , in avvio di seduta del consiglio comunale, il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, prima di far tributare un estremo saluto al prof. Amadori con un minuto di silenzio celebrato dai consiglieri di tutti i partiti.

Zattini in consiglio comunale

“Il funerale, in base ad accordi col vescovo, molto probabilmente dovrebbe svolgersi lunedì intorno alle 15”: ha spiegato il sindaco che ha descritto la figura di Dino Amadori, come “un gigante della nostra sanità e del volontariato, che ha lasciato soprattutto con l’Istituto Oncologico Romagnolo e l’Irst una traccia indelebile nella nostra comunità”.

Il sindaco Zattini, che s’è sempre detto orgoglioso della sua personale e precedente esperienza politica democristiana, ha ricordato che anche Amadori aveva calcato con la Democrazia Cristiana “gli scranni del consiglio comunale negli anni Settanta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here