Dimissioni Portolani, Morrone (Lega): Rifletta su questa decisione

0
248

(Sesto Potere) – Forlì, 26 luglio. “L’invito che rivolgo all’amica Marinella Portolani è quello di ripensare alle dimissioni, di non darla mai vinta a chi solleva critiche strumentali e pregiudiziali. Dimettersi significherebbe piegarsi al gioco al massacro che sta portando avanti una certa area dell’opposizione di sinistra. Stai certa, cara Marinella, che il PD punta a colpire e a provocare chi, in maggioranza, è più bravo e capace. Noi ti appoggeremo sempre e comunque da attacchi non solo ideologici, ma soprattutto legati a interessi di bottega. Se hai ricevuto pressioni a ritirarti, vuol dire che hai lavorato attivamente e nel modo migliore. Se le minacce telefoniche o via mail diventassero serie, ci sono i luoghi preposti dove denunciarle. Il PD deve sapere che è finito il tempo della cuccagna. Cara Marinella, comprendiamo che ci siano ragioni famigliari che ti spingono a dimetterti, ma ti chiediamo di non farlo. Da noi avrai tutto il supporto necessario. La tua attività è indispensabile, come anche il tuo essere libera di parlare e di confrontarti. Rifletti ancora su questa decisione, noi tutti, ma soprattutto le donne di questa città ti ringrazieremo”: così in una nota il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.