Difesa dei contratti collettivi, delegazione Ugl Romagna a manifestazione di Roma

0
90

(Sesto Potere) – Forlì – 12 ottobre 2021 – Domani mattina una delegazione dell’Ugl di Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna parteciperà alla manifestazione nazionale indetta dalla confederazione sindacale in Piazza SS. Apostoli a Roma (vedi locandina a lato, ndr)

per chiedere al governo di intervenire sulle azioni di dismissione dei contratti collettivi di lavoro che diverse aziende stanno mettendo in atto, creando un pericoloso precedente di destrutturazione delle tutele a danno di lavoratori e lavoratrici.

La delegazione romagnola dell’Ugl sarà guidata dal segretario Filippo Lo Giudice (vedi foto in alto, ndr), con lui altri dirigenti sindacali ed Rsu del territorio.

“Protestiamo a difesa del mondo del lavoro ed a garanzia dei diritti e della dignità dei lavoratori. Sarà, inoltre, l’occasione, come ha affermato il nostro segretario generale Paolo Capone, per riaffermare la netta condanna contro la violenza e contro tutti gli attacchi a danno dei movimenti sindacali, presidio della società, che si sono verificati in questi giorni e nei mesi scorsi: dalle aggressioni ed agli atti di violenza contro le sedi territoriali dell’Ugl di Bologna, Genova, Milano e Torino, alle scritte contro le sedi di tre sindacati di Forlì, fino alla recentissima irruzione nella sede romana della Camera del Lavoro”: afferma in una nota il segretario di Ugl Romagna Filippo Lo Giudice.