Dichiarazione universale diritti dell’uomo, iniziative on line a Forlì

0
322

(Sesto Potere) – Forlì – 9 dicembre 2020 – L’assessorato alla Pace ai Diritti Umani del Comune di Forlì, il Centro per la Pace e il Gruppo Amnesty di Forlì, in occasione del 72° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, hanno deciso di dare voce ai pensieri di alcuni ragazzi di Forlì in questo momento così difficile per loro e per tutti noi.

rosaria tassinari

L’Assessore Rosaria Tassinari, il Presidente del Centro per la Pace di Forlì Michele Di Domenico e la rappresentante del Gruppo Amnesty di Forlì Nicoletta Fantini hanno proposto alla Città un video creato e prodotto dall’Academia InArte – Scuola di Musica anche grazie alle immagini messe a disposizione dal fotografo Fabio Blaco e alla disponibilità e sensibilità di tanti ragazzi studenti della stessa scuola musicale.

Come precisa l’Assessore Rosaria Tassinari: “Obiettivo dell’iniziativa è quello di sentirsi uniti nell’alimentare la speranza in una società più giusta, nella possibilità di ciascuno di fare un proprio piccolo passo nella solidarietà verso l’altro, credendo fermamente che – Si può spegnere una candela ma non si può spegnere un fuoco -“.

Il link al video: https://youtu.be/7LfWzwIGpZ4  è stato inoltrato a tutte le scuole grazie alla collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale di Forlì-Cesena, così da richiamare in particolare i giovani all’impegno contro le tante violazioni dei diritti dell’individuo che purtroppo ancora oggi affliggono il nostro mondo.

Per promuovere la cultura dei diritti e delle responsabilità, contro l’individualismo e l’indifferenza, il Coordinamento degli Enti Territoriali per la Pace ha inoltre deciso di mettere al centro del prossimo 10 dicembre, due iniziative (www.peridirittiumani.it): una grande lezione pubblica sui diritti umani e la responsabilità fatta interamente dagli alunni e studenti delle scuole italiane, dall’infanzia alle superiori, con la partecipazione della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina e della viceMinistra, Anna Ascani. (ore 9.30 alle 12.00 – vedi il programma); una Conferenza nazionale sull’impatto del Covid-19 sui diritti umani organizzata dal Centro Diritti Umani Antonio Papisca dell’Università di Padova (ore 12.00-13.30 – vedi il programma https://bit.ly/3mTYlLQ ).

Per partecipare il 10 dicembre: https://youtu.be/7Jo-iggXdl4

Per sottoscrivere le petizioni lanciate da Amnesty International è possibile andare all’indirizzo: www.amnesty.it