Di Maio (Iv): “Norma contro oil&gas mazzata su migliaia di posti di lavoro in Romagna”

0
227

(Sesto Potere) – Forlì – 23 dicembre 2020 – “L’articolo 20 della bozza che sta circolando sul cosiddetto “decreto Milleproroghe”, desta una fortissima preoccupazione in Romagna. Una sua approvazione in questi termini assesterebbe un colpo pesantissimo a tutto il settore dell’oil&gas nel Paese e soprattutto in Romagna, dove uno dei suoi centri nevralgici”. Lo dichiara il deputato romagnolo Marco Di Maio a seguito della notizia circolata sul presunto contenuto del provvedimento che il Governo dovrebbe varare dopo Natale.

Marco Di Maio

“Mi auguro che quella espressa non sia la posizione effettiva del Governo o, in caso contrario, voglia rivederla – prosegue il parlamentare -; diversamente, con quella norma si metterebbe a repentaglio un settore che vale migliaia di posti di lavori, milioni di investimenti e da cui dipende una parte dell’approvvigionamento energetico del Paese”.

“E’ sufficiente un confronto con il territorio interessato, con le sue istituzioni e con le rappresentanze di aziende e lavoratori – conclude – per comprendere la gravità dell’impatto che avrebbe una norma di questo tipo. Se non sarà il Governo a correggere il tiro, proveremo a farlo in parlamento attraverso tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione. Con la certezza che il territorio farà sentire forte e chiara la propria voce, come avvenuto in altre occasioni quando si è trattato di difendere occupazione, investimenti, futuro”.