Da Unione Rubicone e Mare contributi estivi per Progetto Conciliazione Vita-Lavoro

0
95
Presidente Garbuglia e Sindaci dell' Unione

(Sesto Potere) – Savignano sul Rubicone (FC) – 29 marzo 2020 – L’Unione Rubicone e Mare conferma anche per l’estate 2020 i contributi del “Progetto di Conciliazione Vita-Lavoro” promosso dalla Regione Emilia Romagna attraverso il Fondo Sociale Europeo, per sostenere le famiglie nell’ambito dei servizi scolastici.

Presidente Garbuglia e Sindaci dell’Unione Rubicone e Mare 

Dal 30 marzo e fino al 20 aprile si aprono i termini per le candidature dei soggetti gestori dei centri estivi con sede nei territori dei Comuni di Gatteo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, che intenderanno aderire al Progetto di conciliazione e quindi ospitare i bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado nel periodo estivo, che coinciderebbe con la sospensione delle attività scolastiche.

I gestori interessati ad aderire al progetto dovranno possedere una chiara connotazione educativa, avere sede nel territorio comunale ed essere rivolti a bambini/ragazzi nella fascia d’età compresa tra i 3 e i 13 anni, senza discriminazione alcuna. Tutte le caratteristiche necessarie all’adesione al progetto sono elencate nell’avviso, consultabile sul sito internet dei Comuni di Gatteo, San Mauro, Savignano e sul sito dell’Unione Rubicone e Mare. La domanda dovrà essere presentata all’unione Rubicone e Mare secondo le modalità previste dal bando.

L’obiettivo è quello di creare un elenco dei centri estivi aderenti (comprensivo di quelli gestiti direttamente dagli enti locali) presso i quali le famiglie, che intendono presentare domanda all’Unione per l’assegnazione del contributo, potranno iscrivere i bambini e i ragazzi (il bando rivolto alle famiglie per la richiesta dei contributi verrà aperto verso la metà di maggio). Sono infatti previsti contributi per le famiglie che fruiranno del servizio del centro estivo e che presentano un  reddito Isee in corso di validità fino a 28mila euro. Il bando per le famiglie uscirà nel mese di maggio e conterrà l’elenco dei gestori aderenti al progetto.

“In un periodo come quello che stiamo attraversando è fondamentale che i Comuni, e in questo caso l’Unione, continuino a erogare servizi a sostegno della famiglie – spiega il Presidente dell’Unione Rubicone e Mare, Luciana Garbuglia – soprattutto per quelle famiglie che si stanno trovando in difficoltà economiche per via dell’emergenza coronavirus. Sempre in ambito di progetto conciliazione lavoro, contiamo di allargare la collaborazione a quanti più soggetti presenti sul territorio, dalle imprese ai sindacati fino ai servizi”.

Tutte le informazioni e i moduli per presentare domanda sono disponibili sul sito dell’Unione Rubicone e Mare (www.unionecomunidelrubicone.fc.it).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here