Da Distretto Rotary 2072 Emilia-Romagna pc a 32 istituti professionali

0
152

(Sesto Potere) – Bologna – 23 giugno 2021 – Personal computer nelle scuole per consentire a tutti gli studenti il collegamento da casa anche quando a fine emergenza la didattica a distanza cambierà profondamente. Sono 445 (con software di ultima generazione) i computer che il Distretto Rotary 2072 dell’Emilia-Romagna ha distribuito a studenti di 32 istituti professionali, individuando insieme agli Uffici scolastici regionali situazioni di difficoltà nell’accesso all’istruzione a distanza.

Si tratta di un’iniziativa finalizzata a consentire il più ampio accesso all’istruzione, in modo che, nonostante la pandemia, nessuno resti indietro.

Ragini Gupta

“Abbiamo privilegiato l’ambito dell’istruzione– dice il governatore del Distretto, Adriano Maestri- perché la scuola è il luogo dove le disuguaglianze sociali emergono in modo più evidente. L’uso dei computer da parte degli studenti sarà un supporto costante per la didattica e la formazione. E’ quindi indispensabile che tutti siano dotati di strumenti adeguati per frequentare con profitto la scuola. Continueremo a impegnarci per supportare gli Uffici scolastici regionali nello sviluppo organizzativo dell’istruzione pubblica”.

Ha condiviso l’iniziativa la Console generale degli Stati Uniti a Firenze, Ragini Gupta: “L’impegno comune tra Stati Uniti e Italia comprende anche la formazione delle nuove generazioni, il futuro dei ragazzi non aspetterà. Sono tanti gli obiettivi condivisi tra i nostri due Paesi (superare le minacce globali come la pandemia, affrontare il cambiamento climatico, promuovere la democrazia e i diritti umani) ma è la scuola a indicare la direzione di marcia”.