Covid19, otto casi a Verghereto

0
269

(Sesto Potere) – Verghereto – 29 marzo 2020 – Come vi avevo preannunciato nell’ultimo videomessaggio, ho voluto aspettare qualche giorno per informarvi sulla situazione dei positivi al Coronavirus nel nostro Comune, a seguito di alcuni tamponi che erano in corso. La situazione ad oggi conta 8 casi positivi, di cui uno ricoverato in ospedale che però sta meglio e si prevede possa essere a breve trasferito all’isolamento domiciliare. Le altre persone sono state da me contattate tra ieri e oggi, e stanno tutti bene.”: a dirlo è Enrico Salvi, sindaco di Verghereto (Fc).

“Desidero chiarire anche la situazione del Dott. Michele Soldati, nostro farmacista, facendo un invito a tutta la cittadinanza a non diffondere informazioni non corrette e non verificate. Il dottore, da persona seria e responsabile quale è, al manifestarsi di tosse persistente, dopo un paio di giorni, nel dubbio, ha preferito assentarsi precauzionalmente dal proprio lavoro, in attesa degli esiti del tampone effettuato ieri pomeriggio e notificato qualche minuto fa come Negativo. Da domani il nostro farmacista tornerà al proprio lavoro, come ci auguravamo tutti noi.”: aggiunge il sindaco.

“Analizzando per quanto possibile i casi del nostro territorio e dei comuni confinanti, appare evidente che gli assembramenti di persone hanno creato i cosiddetti focolai, pertanto dobbiamo restare a casa. Non è possibile e non è comportamento responsabile per se stessi e per gli altri usare, come fanno in tanti, troppi, la scusa della spesa per uscire. La spesa si fa una volta a settimana ed esce una sola persona per nucleo familiare. Purtroppo questi comportamenti nel nostro Comune sono stati verificati ripetutamente” continua il sindaco di Verghereto.

“Desidero ringraziare tutti i volontari della Misericordia di Alfero e Balze per la grande disponibilità e il grande senso civico che stanno dimostrando quotidianamente. Desidero inoltre ringraziare, a nome di tutta la comunità di Verghereto, la proprietà e tutti i dipendenti della Ricci Group per la donazione di 1.500 mascherine “vere” per la popolazione del nostro Comune.
Così come desidero ringraziare ancora una volta oltre alla proprietaria del laboratorio di confezioni Nuovo Millennio anche tutte le donne che con grande spirito di altruismo si sono messe al lavoro e ad oggi ci hanno permesso di consegnare negli esercizi commerciali del Comune oltre 800 mascherine, ed altrettante sono in preparazione. Nell’occasione invito tutta la popolazione a non prendere un eccessivo numero di mascherine, andando in più esercizi diversi, anche in rispetto di chi le sta confezionando gratuitamente. Le mascherine ci saranno per tutti, bisogna però prenderle con parsimonia e coscienziosamente. Scusate per i ripetuti richiami ma ne va della nostra vita, di chi ci sta accanto e dell’intera comunità, che nell’essere piccola a volte ci porta a rischiare ancora di più.”: conclude Enrico Salvi, sindaco di Verghereto .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here