Covid19, operazioni CC Nas a Parma e Piacenza

0
362
carabinieri-nas

(Sesto Potere) – Parma – 11 aprile 2020 – Continua l’impegno in prima linea dei Carabinieri del NAS per fronteggiare il Covid-19. Il servizio dei militari dell’Arma non solo è teso a far rispettare i provvedimenti delle Autorità per il contenimento dell’epidemia, ma anche a individuare e punire coloro che approfittano dell’emergenza per commettere irregolarità commerciali.

carabinieri-nas

In tale ambito, particolarmente attivo è stato il NAS di   Parma che ha verificato le autorizzazioni amministrative di alcuni laboratori che, nelle ultime settimane, hanno cominciato a pubblicizzare dei costosi esami diagnostici per la ricerca del Covid19.

In particolare, due aziende site in provincia di Piacenza si offrivano, dietro compenso in denaro, di effettuare dei prelievi ematici anche a domicilio.

Tutte le strutture sono state diffidate dal continuare le loro attività e segnalate alle Autorità competenti per eventuali valutazioni di carattere amministrativo e sanitario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here