Covid19, operazione del Nas in Emilia-Romagna, sequestri

0
229
carabinieri

(Sesto Potere) – Parma – 9 giugno 2020 – Continuano, in tutta Italia, i controlli dei carabinieri del NAS finalizzati a reprimere gli illeciti commessi nell’ambito dell’emergenza epidemiologica di COVID-19.

carabinieri

I militari del NAS di Parma hanno denunciato in stato di libertà il titolare di una ditta in provincia di Piacenza, ove erano state rinvenute circa 2 tonnellate di perossido di idrogeno, pronte per essere commercializzate nonostante fossero prive dell’autorizzazione richiesta dalla legge.

Oltre 60.000 le mascherine irregolari sequestrate negli ultimi giorni a seguito di una serie di accertamenti effettuati dai NAS in alcune regioni del Nord (anche in Emilia-Romagna, a Parma) e pure in Campania che hanno permesso di togliere dal mercato dei dispositivi irregolari, e di denunciare 3 persone all’Autorità Giudiziaria per frode.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here