Covid19, Nas: doppio sequestro di dpi a Parma

0
262
nas-sequestro-dpi

(Sesto Potere) – Parma – 13 maggio 2020 – Nell’ambito dei controlli legati all’emergenza del Covid-19 i Carabinieri del Nas di Parma hanno denunciato in stato di libertà il Direttore Sanitario, nonché legale responsabile di un poliambulatorio di medicina del lavoro, con l’accusa di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

nas-sequestro-dpi

Nel corso dell’ispezione igienico sanitaria, i militari hanno accertato che il centro effettuava, su richiesta di privati cittadini, test sierologici rapidi per la ricerca di anticorpi anti Covid-19, senza le autorizzazioni che la regione Emilia-Romagna prevede solo per le specifiche attività di screening.

Sono stati quindi sequestrati oltre 80 kit ed accessori medicali per un valore di 3.500 euro circa. 

Il medesimo Nucleo emiliano, inoltre, nel corso di un controllo presso una ditta gestita da un cittadino proveniente dall’Europa dell’Est, ha accertato l’importazione, senza la preventiva validazione da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, di 450 mascherine chirurgiche.

I militari hanno intimato al proprietario dell’azienda il divieto di commercializzazione dei dispositivi. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here