Covid19, Bologna: Sant’Orsola ottiene esenzione accisa per produzione gel

0
234
sant orsola

(Sesto Potere) – Bologna, 8 maggio 2020 – L’Agenzia Dogane e Monopoli , Ufficio delle Dogane di Bologna, ha autorizzato l’Azienda Ospedaliero-Università di Bologna – Farmacia Clinica del Policlinico Sant’Orsola a ricevere ed utilizzare in esenzione di accisa un notevole quantitativo di alcole etilico puro, da destinare alla preparazione di soluzioni idroalcoliche disinfettanti per fronteggiare l’attuale emergenza epidemiologica.

sant orsola bologna

I quantitativi raggiungono ca. 2800 l.a./mese.

Il provvedimento consente all’Azienda Ospedaliera di far fronte alle esigenze determinate
dall’emergenza COVID-19 che, con la conversione di molti reparti in degenze specialistiche per pazienti affetti dal Coronavirus e l’istituzione di nuovi posti letto e reparti di terapie intensive e semi intensive, ha visto un aumento esponenziale del consumo mensile di alcool etilico puro che perdurerà per tutta la durata dell’emergenza.

Il Policlinico Sant’Orsola di Bologna è una delle 6 realtà rientranti nel progetto Covid Intensive Care, che vede la regione Emilia Romagna quale Hub nazionale per la Terapia Intensiva, con una rete di strutture che assisteranno pazienti Covid a livello nazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here