Covid19, 94% banche aderisce a convenzione Cig

0
462

(Sesto Potere) – Roma – 11 aprile 2020 – Quasi il 94% (in termini di totale attivo) delle banche in Italia aderisce alla Convenzione ABI che consente ai lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell’emergenza COVID-19 di ricevere dalle banche un’anticipazione dei trattamenti ordinari di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga (cassa integrazione) previsti dal Decreto legge del 17 marzo rispetto al momento di pagamento dell’INPS.

L’elenco delle banche aderenti è disponibile sul sito dell’ABI (www.abi.it).

ABI segnala che, per semplificare l’erogazione dell’anticipo della cassa integrazione
ordinaria da parte delle banche, si stanno utilizzando tutte le diverse innovazioni che dal
6 aprile l’INPS a messo disposizione in tema di validazione dell’Iban, cioè il codice
identificativo del conto corrente indicato dal lavoratore per il pagamento della cassa
integrazione, e l’utilizzo dei sistemi informatici di collegamento diretto tra l’INPS e le
banche (con il Data base condiviso).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here