Covid19, 33% italiani promuove Conte

0
215

(Sesto Potere) – Roma – 25 marzo 2020 – Mentre continua a crescere la preoccupazione per la diffusione del Covid-19 nel nostro Paese, l’Istituto Demopolis ha analizzato l’opinione degli italiani sulle scelte effettuate dal Governo Conte per fronteggiare il Coronavirus. Il 33% promuove in pieno l’Esecutivo; il 51%, la maggioranza assoluta, ritiene le scelte positive, ma ancora troppo caute. Soltanto il 16% esprime un giudizio del tutto negativo.

“I timori per la tenuta del sistema sanitario – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – prevalgono oggi, nel sentiment dei cittadini, sulle preoccupazioni economiche. La conferma viene dalla graduatoria delle misure del Decreto Legge Cura Italia maggiormente condivise dall’opinione pubblica”. Gli investimenti per l’aumento consistente delle attrezzature e dei posti di terapia intensiva sono apprezzati dall’86%; l’81% condivide la scelta di puntare a 20 mila assunzioni di medici e infermieri. Seguono le misure economiche: 7 su 10 approvano la cassa integrazione in deroga per tutti i lavoratori, 2 su 3 la sospensione degli adempimenti fiscali e contributivi.

I cittadini si informano, si guardano intorno: rispetto all’invito a stare a casa, poco più di un terzo afferma che i comportamenti siano pienamente adeguati. Il 48%, quasi un cittadino su due intervistato da Demopolis per il programma Otto e Mezzo, sostiene che la risposta degli italiani sia positiva, ma che in troppi ancora non stiano rispettando le regole; il 18%, invece, considera i comportamenti inadeguati, ritenendo che molti italiani stiano sottovalutando i rischi.

“Si guarda con estrema attenzione – aggiunge il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – alle scelte del Governo e di molte Regioni: il blocco degli spostamenti da un Comune all’altro per contenere l’estensione del contagio è ritenuto giusto dall’84% degli italiani: un valore sorprendente, che conferma la disponibilità ad accettare ulteriori limitazioni pur di uscire presto da quest’emergenza”.

Nota informativa
L’indagine è stata realizzata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 22 al 23 marzo su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica per il programma Otto e Mezzo (LA7) di Marco E. Tabacchi. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here