Covid, tutte le Ausl dell’E-R hanno recuperato la propria scorta di vaccini Pfizer-BioNtech

0
302

(Sesto Potere) – Bologna – 27 dicembre 2020 – Dalle 7.30 di questa mattina, gli incaricati di tutte le aziende sanitarie regionali stanno recuperando la propria scorta di vaccini anti-Covid Pfizer-BioNtech e rientrando nelle loro sedi in vista del via della campagna in Emilia-Romagna, che ha preso il via alle 14 di oggiIn simultanea in ogni provincia, da Piacenza a Rimini.

Arrivo del vaccino Covid al Marconi - 1

Arrivati ieri notte a Bologna con un volo militare partito dalla base di Pratica di Mare, a Roma (vedi foto nella pagina), alle 7.30 le dosi di vaccino – scortate da militari dell’Esercito e agenti delle forze dell’ordine  – sono state portate all’Ospedale Bellaria di Bologna (Anatomia Patologica, Padiglione 1) per lo smistamento alle aziende sanitarie. Presente l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini.

Per la Romagna le dosi di vaccino contro il Covid 19, che saranno somministrate oggi agli operatori sanitari a partire dalle ore 14 sono arrivate nelle tre sedi vaccinali di Cesena (dove si vaccineranno anche operatori forlivesi), Ravenna e Rimini, Da Bologna i vaccini sono arrivati alla sede Ausl di  Pievesestina (foto in basso), quindi indirizzati a Fiera di Rimini, Cesena Fiera e Pala De Andrè, dove sono arrivati attorno alle ore 10:15. Nel complesso 225 gli operatori della Romagna che si vaccineranno oggi, salvo poi ripartire con la seconda fase della vaccinazione, per gli altri operatori sanitari e per operatori ed ospiti delle strutture per anziani, ad inizio gennaio.

In tutto, saranno 975 professionisti della nostra sanità – medici e infermieri – ad essere vaccinati, tanti quante sono le dosi assegnate all’Emilia-Romagna per questa prima giornata d’avvio, nel Paese e in Europa, per quello che è stato ribattezzato il Vaccine Day.

Medici e infermieri, dunque, così distribuiti: 50 a Piacenza, 100 a Parma, 100 a Reggio Emilia, 150 a Modena, 225 (+50 per la CRA ‘Cardinal Giacomo Lercaro’) a Bologna (inclusi il personale degli Istituti Ortopedici Rizzoli), 25 a Imola, 50 a Ferrara e 225 nel territorio dell’Ausl della Romagna.

Le operazioni di vaccinazione andranno avanti fino a sera.

Arrivo del vaccino Covid al Marconi - 2

Ogni Azienda sanitaria ha definito il luogo dove verranno somministrate le vaccinazioni.   Piacenza: Laboratorio analisi dell’Ospedale; Parma: Ospedale Maggiore; Reggio Emilia: ex ospedale Spallanzani; Modena: Centro servizi Ausl di Baggiovara(via Martiniana  21);Bologna: Autostazione delle corriere e Casa di Residenza ‘Cardinal Giacomo Lercaro’; Imola: Medical Centre dell’Autodromo; Ferrara:  Ospedale Sant’Anna di Cona; Asl Romagna:Pala De Andrè aRavenna, Quartiere Fieristico di Rimini; Cesena Fiera.

Il primo vaccino iniettato alle 14, alla presenza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, al punto di vaccinazione a Modena, al Centro servizi Ausl di Baggiovara; l’assessore Donini alla Stazione delle Corriere di Bologna.

l’arrivo dei vaccini a Pievesetina