Covid, oggi altre 9.689 somministrazioni di vaccino in Emilia-Romagna

0
257

(Sesto Potere) – Bologna – 19 marzo 2021 – Continua in Emilia-Romagna la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni,

vaccino covid

e le persone dagli 85 anni in su; proseguono le prenotazioni per quelle dagli 80 agli 84 anni. Poi il personale scolastico e universitario e le forze dell’ordine.

Inoltre, da oggi venerdì 19 marzo, su autorizzazione di Aifa, riprendono le prenotazioni e le somministrazioni vaccinali per le persone dai 75 ai 79 anni, dopo il via libera dell’Agenzia europea dei medicinai (Ema) sul vaccino AstraZeneca.

Sempre nella giornata odierna, i cittadini della stessa fascia di età che avevano l’appuntamento per essere vaccinati fissato dalle ore 15 di oggi e nei giorni successivi, potranno presentarsi regolarmente ai punti vaccinali indicati, e chi aveva avuto l’appuntamento sospeso riceverà la comunicazione di una nuova data.

Fino ad ora sono state somministrate complessivamente 651.182 dosi, di cui 9.689 somministrazioni oggi (aggiornamento alle 17); sul totale, 223.708 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale web della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento:  https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quante sono le seconde dosi somministrate, ovvero le persone effettivamente vaccinate e immunizzate.