Covid, oggi 12 morti. Divieto di ingresso in Italia per 13 paesi

0
390

(Sesto Potere) – Roma – 9 luglio 2020 – Nelle ultime 24 ore  si sono registrati in Italia altri 229 contagi da Coronavirus, 119 (oltre il 50%) in Lombardia. In calo i morti, oggi 12 e di questi quasi la metà (5) in Lombardia, mentre ieri il dato delle vittime era 15.

 La Fondazione Gimbe, think thank indipendente di politica sanitaria, evidenzia che: “Continuano a calare i ricoveri, ma non il trend dei contagi: nelle ultime due settimane nessuna regione italiana è contagio zero. In questa fase di convivenza col virus da un lato i cittadini non devono abbassare la guardia mantenendo comportamenti individuali responsabili, dall’altro le Regioni devono garantire una stretta sorveglianza epidemiologica, per identificare e circoscrivere tempestivamente i focolai e assicurare una continua attività di testing per le categorie a rischio”.

Da parte sua , il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato oggi, sentiti i ministri degli Affari Esteri, dell’Interno e dei Trasporti, un’ordinanza che dispone il divieto di ingresso e di transito in Italia alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitati in tredici Paesi.

il ministro Speranza

Sono: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana.

Il ministro della Salute aggiunge che al fine di garantire un adeguato livello di protezione sanitaria, sono sospesi anche i voli diretti e indiretti da e per i Paesi sopra indicati.

“Nel mondo la pandemia è nella sua fase più acuta. Non possiamo vanificare i sacrifici fatti dagli italiani in questi mesi. È per questo che abbiamo scelto la linea della massima prudenza”: ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo la firma dell’ordinanza. (a questo link è possibile scaricare il video del Ministro in alta risoluzionehttps://we.tl/t-scryqji6hp)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here