Covid, Nas Parma deferisce titolare di negozio di sport, utilizzava tamponi antigenici

0
196

(Sesto Potere) – Parma – 12 febbraio 2021 – I Carabinieri del NAS di Parma hanno deferito all’Autorità Giudiziaria il titolare di un esercizio di vendita di attrezzature sportive, reo di aver acquistato ed utilizzato tamponi antigenici per la verifica della positività al Covid-19 in assenza di titoli abilitativi e senza alcuna autorizzazione regionale per l’esecuzione di screening. I militari dell’arma hanno anche scoperto che il titolare, al momento dell’acquisto dei dispositivi medici, aveva attestato falsamente di appartenere alla categoria degli operatori sanitari. Al termine degli accertamenti, gli uomini del NAS hanno proceduto al sequestro di 24 kit per un valore di 500 euro.