(Sesto Potere) – Forlì- 25 ottobre 2021 – “Purtroppo – come spesso accade – i soliti leoni da tastiera, i professionisti dell’odio, non si sono fatti attendere. Ogni circostanza è buona per augurare il male e diffondere cattiveria. Arrivano (più d’uno) ad augurami addirittura la morte e a minacciarmi personalmente. Manco a dirlo spesso sono gli stessi personaggi che diffondono menzogne sulla pandemia e sui vaccini” : a scriverlo nel suo profilo Facebook è il deputato forlivese di Italia viva Marco Di Maio che ieri – sempre sul web- aveva comunicato la sua positività al virus.

I personaggi di cui parla il deputato renziano “sono in netta minoranza” ma aggiunge che “non per questo vanno ignorati o sottovalutati” spiegando che appena possibile, andra’ personalmente a denunciarli uno ad uno presso le autorità di Polizia.

“Ho già iniziato a segnalare informalmente alle autorità i profili di chi si è reso responsabile di comportamenti ispirati a odio, violenza e minacce. Scriverlo in rete è un reato come dirlo in una piazza gremita di persone. Lo dico chiaro a chi mi augura addirittura di morire (cosa che non farei nemmeno verso la persona che più disprezzo): non fate alcuna paura. Non abbasseremo mai la testa”: scrive ancora Di Maio, non senza fornire un ulteriore aggiornamento sul suo stato di salute.

Gli ultimi dati (vedi foto in alto col saturimetro, ndr) “sono incoraggianti” e “sto continuando a lavorare, scrivere e telefonare”.