Covid, l’82% dei dipendenti tornerà in ufficio non prima di 12-18 mesi

0
272
giovane al lavoro

(Sesto Potere) – Roma – 16 giugno 2020 – Un nuovo sondaggio commerciale globale, commissionato da Xerox Holdings Corporation mostra che uno stimato 82% della forza lavoro nelle associazioni dei partecipanti al sondaggio sarà tornato al posto di lavoro non prima, in media, di 12 e/o 18 mesi.

lavoro da casa

In preparazione di questo ritorno alla normalità , le aziende stanno investendo in nuove risorse per sostenere una forza lavoro ibrida, comunque diversa dal passato.

Si punta ad un misto di lavoratori a distanza e in ufficio, con il 56% che incrementerà il budget dedicato alla tecnologia e il 34% che prevede di velocizzare la propria trasformazione digitale a seguito degli effetti del Covid-19.

Questo emerge in estrema sintesi dal sondaggio che ha coinvolto 600 dirigenti del settore IT in cinque diversi paesi.

L’orientamento previsionale rivela priorità post-Covid-19 a sostegno di un ambiente di lavoro flessibile.

Qui il link al sondaggio originale: file:///C:/Users/marco/Downloads/future-of-work-white-paper.pdf

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here