Covid, in Emilia-Romagna superati 42mila vaccini somministrati in un giorno

0
199

(Sesto Potere) – Bologna – 30 aprile 2021 – Continua in Emilia-Romagna la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni e le persone dai 70 anni in su, mentre da lunedì sono aperte le prenotazioni anche per la fascia d’età 65-69, con le prime vaccinazioni già effettuate.

In regione a partire da fine dicembre sono state somministrate complessivamente 1.646.090 dosi , di cui 27.197 oggi – aggiornamento alle ore 17, e le vaccinazioni continuano – . Sul totale, 535.538 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Di queste 317.200 sono donne.

Ieri l’ Emilia-Romagna ha superato i 42mila vaccini somministrati in un giorno.

il centro vaccinale di Casalecchio

“Obiettivo raggiunto – evidenzia il governatore regionale Stefano Bonaccini – la soglia richiesta per oggi dal piano vaccinale del generale Figliuolo. L’Italia chiama la Regione Emilia-Romagna risponde”.

E gli fa eco l’Assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, nella foto a lato con le autorità al centro vaccinale dell’Unipol Arena di Casalecchio inaugurato ieri: “44mila vaccinazioni! Abbiamo raggiunto e superato il target quotidiano richiesto dalla struttura commissariale. In giornata visita agli hub vaccinali di Rimini, Ravenna, Bologna e Modena, ma il mio ringraziamento va indistintamente al personale sanitario e ai volontari di tutte le sedi. L’Emilia-Romagna ce la farà!

Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quante sono le seconde dosi somministrate. Tutte le informazioni sulla campagna vaccinale: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/