Covid, il cardinal Bassetti ricoverato in terapia intensiva

0
1297
Il Cardinale Gualtiero Bassetti

(Sesto Potere) – Faenza – 3 novembre 2020 – Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ricoverato dallo scorso 31 ottobre presso la struttura di Medicina d’Urgenza Covid dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia, è stato trasferito dai sanitari che lo hanno in cura nella Terapia Intensiva 2 dove proseguono le terapie del caso.
Il suo trasferimento è avvenuto durante la notte tra il 2 e il 3 novembre, dopo una variazione dei parametri vitali.

Il Cardinale Gualtiero Bassetti

Il Cardinale è vigile e collaborante. I sanitari dell’Azienda ospedaliera di Perugia emetteranno nel corso della giornata il bollettino medico per un ulteriore approfondimento delle condizioni di salute dell’Arcivescovo.

Gualtiero Bassetti, già vice presidente della Cei (2009-2014) e presidente della Ceu (2012-), per un decennio visitatore apostolico dei Seminari d’Italia (2001-2011), è membro delle Congregazioni per i Vescovi e per il Clero e del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani.

Le sue radici affondano fra le montagne che dividono la Toscana e la Romagna: nasce il 7 aprile 1942 a Popolano di Marradi, in provincia di Firenze ma nella Diocesi di Faenza-Modigliana. È il primo di tre figli e viene alla luce nel comune che ha dato i natali al poeta Dino Campana. Due suoi cugini sono sacerdoti, don Giuseppe e don Luca Bassetti.