Covid, Fondazione Gimbe: aumentano i casi (+61,4%) ma calano i ricoveri (-11,3%)

0
412

(Sesto Potere) – Bologna – 15 luglio 2021 – Il monitoraggio della Fondazione GIMBE, che riguarda il periodo della settimana 7-13 luglio, rileva un netto incremento dei nuovi casi (+61,4%) peraltro sottostimati a causa del continuo calo dei tamponi. Scendono ancora ricoveri (-11,3%), terapie intensive (-16%) e decessi (-35,8%).

Si presentano “grandi incognite sul fronte vaccinale”: con la ventilata uscita di scena dei vaccini a vettore adenovirale e il flop di Curevac, secondo la Fondazione GIMBE nel 3° trimestre si rischia di poter contare solo su 45,5 milioni di dosi di vaccini a mRNA, la metà di quelle preventivate.

E a fronte dell’avanzata della variante Delta preoccupano la persistente esitazione vaccinale di oltre 2,2 milioni di over 60, la carenza di dosi che impone alle regioni a continui stop&go delle agende e il drastico calo delle prime somministrazioni.