(Sesto Potere) – Riccione – 12 gennaio 2022 – “Vogliamo ricordare a tutti i riccionesi che per le informazioni relative al Covid, per le richieste di assistenza e per quelle necessità quotidiane che possono diventare problematiche in un periodo come questo, possono chiamare noi, cioè il Comune di Riccione, settore Servizi alla Persona, che ha attivo dallo scorso anno, un numero dedicato ai servizi offerti dall’Ente, specificatamente legati alle problematiche insorte a seguito dell’emergenza Covid”. Lo ha ricordato il vice sindaco e assessore ai Servizi per la Persona, Laura Galli.

Il numero 0541 608310 sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 con un operatore dedicato. Il numero si aggiunge a quelli già esistenti e tradizionali del settore Servizi alla Persona a cui i cittadini potranno continuare a fare riferimento. 

Si noti bene: il numero, fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria nel 2020, è stato uno strumento in più a disposizione dei cittadini per segnalare problematiche e specifiche esigenze. Al numero 0541 608310 l’operatore risponderà chiedendo all’utente-cittadino di lasciare un recapito telefonico e qualche informazione iniziale circa il motivo della chiamata.
Sarà poi cura del settore e dei vari uffici con competenze specifiche, richiamare la persona interessata per un colloqui più approfonditi in base alla problematica espressa. Ad esempio se riguarda la casa, il cittadino sarà richiamato da chi si occupa dell’emergenza abitativa e così via.

Il numero sarà quindi utile principalmente per accedere in maniera più semplice e precisa ai vari servizi messi a disposizione dal Comune di Riccione. L’operatore, messo a disposizione dall’assessorato ai Servizi alla Persona, sarà quindi raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

  “Noi vogliamo essere vicino alle persone, ai cittadini e alle famiglie. Vogliamo essere di supporto alla comunità – ha detto l’assessore Galli – e quindi ricordiamo a tutti che continua anche il nostro servizio di monitoraggio ed aiuto per le quarantene. L’operatore messo a disposizione dal Servizio alla Persona del Comune di Riccione, è l’agente di polizia locale, Moreno Righetti che in tanti hanno imparato a conoscere. Si occupa il servizio di chiamata attivato dall’assessorato a quanti si sono ritrovati nell’impossibilità di uscire di casa perché in quarantena o in isolamento per malattia. L’ufficio Settore alla Persona ha contattato migliaia di persone a Riccione e continuerà a farlo anche solo per rassicurare e far capire alla comunità che noi ci siamo sempre. A tal proposito vorrei ringraziare il personale e il dirigente del settore Servizi alla Persona senza i quali tutti questo non si sarebbe potuto fare e il comando della Polizia Locale che ha messo a nostra disposizione un agente dedicandolo al servizio di chiamata. Piccoli gesti ma di grande efficacia per alleviare le problematiche quotidiane. Il Covid non è solo un’emergenza sanitaria ma molto spesso diventa una problematica umana alla quale serve una risposta concreta”.