(Sesto Potere) – Ferrara – 15 ottobre 2021 – La Squadra Amministrativa della Questura di Ferrara ha effettuato diversi controlli presso gli esercizi individuati dal decreto legge vigente in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto, in particolare presso le attività che offrono servizi di ristorazione.

Nella nottata di ieri gli Agenti sono intervenuti in questa via Garibaldi in quanto era stata segnalata la presenza di un centinaio di persone che ascoltavano musica a tutto volume.

Giunti sul posto, gli operatori avevano modo di accertare che sulla pubblica via erano effettivamente presenti una ottantina di persone che sentivano la musica provenire da un televisore ubicato all’interno di un bar.

L’esercizio commerciale in questione ha una superficie di 28 mq e una capienza massima di  7 persone , ma all’interno del locale erano presenti 11 clienti.

Veniva effettuato un controllo anche nei confronti degli addetti alla mescita e di questi uno risultava senza regolare contratto di lavoro. Per la violazione in questione gli atti verranno trasmessi al locale Ispettorato del Lavoro.

Al titolare del bar veniva comminata una sanzione amministrativa di 1.000 euro per il rumore e veniva disposta la chiusura immediata temporanea di 5 giorni per aver violato le disposizioni vigenti in materia di contrasto all’emergenza epidemiologica in atto.

Nei prossimi giorni continueranno i controlli amministrativi anche sulle altre tipologie di attività commerciali:, spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi, musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre, piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive,  sagre e fiere.

Da gennaio ad oggi sono stati chiusi, per violazioni delle norme per contrasto all’emergenza Covid 19,  21 esercizi commerciali ed elevate 105 sanzioni amministrative per un totale di 40.077 euro.