Covid, controlli polizia a Ferrara

0
187

(Sesto Potere) – Ferrara – 10 novembre 2020 – Più servizi e controlli da parte della Polizia di Stato, questura di Ferrara, rivolti ad assicurare il rispetto della normativa vigente emanata per fronteggiare e contenere l’emergenza sanitaria legata alla nuova e crescente diffusione del  Covid 19. Tali controlli sono finalizzati a richiamare i cittadini ed a perseguire con rigore coloro che compromettono la salute pubblica.

Gli operatori della Polizia di Stato, nella giornata di ieri hanno eseguito verifiche su 260 persone, 106 veicoli e 15 tra esercizi e attività commerciali. Sul totale delle persone controllate sono state contestate 1 violazione per mancato uso della mascherina all’aperto, e acquisite 8 auto attestazione per l’allontanamento dalla propria residenza o domicilio dopo le 22:00, che saranno verificate dalla P.G..

Controllato un cittadino extracomunitario nigeriano di anni 25, che dai primi accertamenti è risultato irregolare in quanto entrato clandestinamente nel territorio nazionale.

Accompagnato in Questura veniva sottoposto a foto-segnalamento e ai rilievi dattiloscopici; al termine l’Ufficio Immigrazione provvedeva alla emissione e notifica del provvedimento di espulsione e ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale entro sette giorni.

Nei confronti di un cittadino polacco 21enne, S.F.D.. e sprovvisto dei necessari mezzi di sussistenza, ritenuto socialmente pericoloso con precedenti penali per reati contro il patrimonio e contro la persona, è stato emesso e notificato un provvedimento di allontanamento volontario che, nel caso di mancata ottemperanza, può essere inasprito con l’accompagnamento coattivo alla frontiera.