(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 24 novembre 2021 – L’amministrazione comunale di Forlimpopoli, stante il perdurare della pandemia che continua a gravare con i suoi effetti, oltre che sulle famiglie e sui singoli cittadini, anche sulle imprese, ha deciso di prorogare fino alla fine dell’anno le azioni già condivise con le associazioni di categoria e quindi deliberate a maggio di quest’anno a sostegno e supporto del tessuto economico di Forlimpopoli per incentivare la ripresa economica delle attività presenti nel territorio comunale.

In particolare si prevede la proroga fino al 31 dicembre della possibilità di occupazione di suolo pubblico pari aI 150% della superficie interna di somministrazione per i pubblici esercizi (bar, pizzerie, ristoranti..) e quella di occupazione di suolo pubblico fino ad un massimo di 10 mq, per soddisfare le esiqenze deqli esercenti, quali le attivita artiqianali di prodotti alimentari senza somministrazione e di servizio alla persona quali parrucchieri, estetisti.

E’ inoltre confermato quanto già previsto dalla precedente delibera di Giunta in merito alla semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi di autorizzazione, prorogando in maniera automatica le precedenti autorizzazioni rilasciate, se non sono oggetto di modifiche e prevedendo la presentazione di una domanda in carta semplice tramite apposite modulistica dedicate per le nuove istanze, con tempi ridotti delta meta rispetto i tempi di conclusione dei procedimenti.

Sarà inoltre incentivato ulteriormente l’adesione al progetto “shopping pellegrino” prevedendo un aumento del contributo economico concesso a favore dei privati, da un massimo di 500 euro a 700 euro per ogni richiesta, con possibilità di adesione per tutto il territorio comunale.