Covid, altre 27mila vaccinazioni oggi in Emilia-Romagna

0
187

(Sesto Potere) – Bologna – 29 maggio 2021 – Continua in Emilia-Romagna la campagna vaccinale anti-Covid.

Alle ore 14,30 sono state somministrate complessivamente 2.601.312 dosi, di cui 26.952 soltanto oggi.
Sul totale, 943.544 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Di queste 547.166 donne, la maggioranza.

Medicina d’urgenza di Piacenza

Le somministrazioni per fascia d’età vedono in maggioranza persone (555.388) di età compresa fra i 60 e i 69 anni.
Poi 550.549 somministrazioni alle persone di età compresa fra gli 80 e gli 89 anni e poi 526.700 settanta-settantanovenni.

Nella lotta al Covid si segnala una buona notizia: chiude il reparto di Emergenza sanitaria Medicina d’urgenza dell’ospedale di Piacenza, che dall’autunno scorso aveva accolto i pazienti Covid.

Si segnala inoltre che dal 3 giugno in Emilia-Romagna prendono il via le somministrazioni in grandi hub aziendali presenti in ogni provincia, capaci di garantire fino a 500 somministrazioni al giorno, che facciano da centri aggregati per più realtà produttive.

Sono 180mila i lavoratori potenzialmente interessati, tolti i già prenotati o vaccinati, che potranno ricevere la somministrazione solo su base volontaria. Priorità a chi si aggrega e ai settori più a rischio, come logistica, industria alimentare e grande distribuzione. “Estendiamo la campagna vaccinale sulla base di linee guida condivise nel Patto per il Lavoro e per il Clima con le parti sociali, che confermano la loro centralità anche nelle politiche di salute pubblica e sicurezza sanitaria”: ha dichiarato il governatore regionale Stefano Bonaccini.