(Sesto Potere) – Bologna – 28 dicembre – Oggi pomeriggio, al Teatro Vascello di Roma, durante l’incontro dal titolo: “Patti chiari: contro corruzione e mafie per un Pd popolare”,  il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in corsa come candidato, per la segreteria nazionale del Partito democratico, – dopo aver discusso di mafie e legalità – ha annunciato il tandem – “chiamiamolo così, non ticket”: ha detto – con la vicepresidente del Parlamento europeo, Pina Picierno (vedi foto in alto).
Entrambi hanno stigmatizzato la vicenda dello scandalo giudiziario che ha coinvolto alcuni esponenti del Parlamento europeo e mediatori per conto di manifestazioni sportive che sarebbero state programmate in Qatar: fatti e responsabilità ancora al vaglio della magistratura.
“Qui dal Teatro Vascello comincia oggi il viaggio con Stefano Bonaccini ! Per un Partito Democratico davvero popolare”: ha sottolineato la stessa Picierno.