Corpo senza vita al Parco, Zoli e Ancarani (Pd): “Zattini è caduto in basso”

(Sesto Potere) – Forlì – 4 marzo 2019 – I segretari comunale e territoriale del Pd di Forlì , Massimo Zoli e Valentina Ancarani, intervengono con un comunicato stampa dopo il ritrovamento del corpo senza vita del giovane forlivese al Parco della Resistenza

valentina ancarani

: “Chi fa politica sul corpo ancora caldo di un ragazzo di 25 anni non è degno di fare il sindaco di Forlì. Zattini ci sta abituando a continui scivoloni, ma pare che ora sia proprio caduto in basso. Da parte nostra vanno le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai conoscenti”: scrivono in una nota Zoli e Ancarani.

Il riferimento è ad una nota del candidato sindaco di Forlì del centrodestra Gian Luca  Zattini  che a proposito del ritrovamento del cadavere al Parco della Resistenza aveva parlato di :  “Un episodio gravissimo. Una morte drammatica che svela la tragicità del disagio giovanile ma che per certi aspetti, primo fra tutti quello della sicurezza” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *