Coronavirus, primo caso a Cesena, è un 63enne in isolamento a casa

0
621

(Sesto Potere) – Cesena – 7 marzo 2020 – Primo caso di Coronavirus a Cesena. Si tratta di un uomo di 63 anni che in questo momento è isolato nella propria abitazione e presenta buone condizioni di salute. Lavora nel riminese e le indagini epidemiologiche in corso fanno pensare che possa aver contratto il virus in quell’area che, come è noto, è più colpita dall’emergenza causata da questo virus.

A darne notizia è il sindaco di Cesena Enzo Lattuca che aggiunge: “Questa notizia non cambia lo scenario della nostra città, ma è un ennesimo elemento di consapevolezza per tutti noi. Non dobbiamo abbassare la guardia rispetto alle misure di prevenzione messe in campo”.

enzo lattuca

“In questa fase dobbiamo essere ancora più bravi a proteggere le persone più vulnerabili, che potrebbero avere conseguenze più pesanti da un ipotetico contagio. Mi riferisco in particolare alle persone anziane, che dovrebbero avere meno contatti possibili con l’esterno. È compito di tutti noi proteggere questa fascia più debole rispetto al rischio del contagio”: aggiunge Enzo Lattuca.

“Le strutture sanitarie stanno affrontando questa emergenza in modo impeccabile: ringrazio tutti gli operatori sanitari che lavorano con grande impegno e dedizione, pronti a gestire situazioni più pesanti che potrebbero verificarsi sul nostro territorio. Sono inoltre contento che il nostro Ospedale possa, almeno in questa fase, fungere da supporto di tutto il sistema sanitario regionale”: conclude il sindaco di Cesena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here