Coronavirus, nidi e scuole d’infanzia: a Cesena esenzione retta per le assenze

0
232
asilo

(Sesto Potere) – Cesena – 5 marzo 2020 – “Le settimane a casa non si pagano”: è questo l’annuncio del sindaco di Cesena Enzo Lattuca che si rivolge a tutte le famiglie con bambini iscritti a nidi d’infanzia comunali e alle scuole d’infanzia comunali e statali, che – spiega il Sindaco – “non dovranno sostenere la spesa relativa alle settimane non frequentate a causa della chiusura improvvisa dei servizi educativi stabilita dal Governo per contenere la crescita del Covid 19”.

asilo

“Rispetto alla chiusura dei servizi scolastici dovuta al Dpcm del Governo – precisa Lattuca – desidero informare le famiglie dei bambini che frequentano le Scuole dell’Infanzia che il nuovo sistema di tariffazione giornaliera approvato dalla Giunta ha come conseguenza automatica l’esenzione dalla retta in relazione ai giorni di assenza. 
Inoltre, in relazione ai Nidi d’infanzia proporrò alla Giunta un provvedimento che neutralizzi al 100% ogni pagamento in relazione ai giorni di chiusura”.

Si tratta di una prima azione intrapresa dall’Amministrazione comunale di Cesena per arginare per quanto possibile le ricadute economiche, in relazione a famiglie e imprese, dell’emergenza del Nuovo Coronavirus.
Intanto, si attende il Piano di sostegno che verrà presentato da Governo, Regione e Anci. 

asilo-nido

Tuttavia, dal 16 marzo prossimo al 18 aprile le famiglie cesenati potranno presentare l’iscrizione dei propri figli ai nidi d’infanzia comunali e privati convenzionati per l’anno educativo 2020/2021.

Per i nati nei mesi di aprile, maggio ed entro il 15 giugno, le domande possono essere presentate invece il 17 giugno. Inoltre, potranno richiedere l’inserimento a gennaio 2021 i genitori dei bambini lattanti, in previsione di aumento di posti nelle sezioni lattanti comunali. Si ricorda inoltre che, in seguito alla misura sperimentale “Al nido con la Regione” le rette del nido comunale e privato in convenzione hanno subìto un sensibile abbattimento.

Le rette mensili per la frequenza al nido sono determinate in base all’indicatore Isee mediante l’utilizzo di un sistema “personalizzato” (Rette “tipo” determinate in base all’ISEE 2020 presentato: nidi comunali retta minima 35 euro con Isee fino a 5.000 euro; retta massima 405 euro con Isee da € 60.000 euro e oltre. 

Le domande potranno essere presentate unicamente online, pena irricevibilità, al link www.comune.cesena.fc.it/iscrizionenidi utilizzando le credenziali FedERa o SPID. Nel caso in cui le famiglie abbiano difficoltà di accesso alla piattaforma informatizzata, possono accedere al servizio Sportello Facile dal lunedì al sabato senza appuntamento dalle 8 alle 13,15, il martedì e giovedì con orario continuato dalle 8 alle 17 (dalle 14,30 alle 17 solo su appuntamento).

Inoltre, per ulteriori informazioni l’Ufficio nidi è aperto al pubblico lunedì, mercoledì e giovedì alle 8,30 alle 13,30 e il giovedì anche dalle 14,30 alle 17.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here