Coronavirus costerà a turismo 1,6 mld di euro e 13 mln di presenze

0
98

(Sesto Potere) – Roma – 18 febbraio 2020 – Per contrastare le ripercussioni del Coronavirus sul turismo, Assoviaggi Confesercenti ha lanciato sui propri canali social un sondaggio rivolto alle agenzie di viaggio. Obiettivo dell’Associazione di categoria è ottenere una stima dei danni subiti dagli operatori e riportare le istanze del settore al Governo.

“L’emergenza Coronavirus – spiega Gianni Rebecchi, presidente di Assoviaggi – rischia di costare al turismo, secondo le stime fornite da CST Centro Studi sul Turismo, almeno 1,6 miliardi di euro e oltre 13 milioni di presenze. L’agente di viaggio è una delle categorie più colpite, nonché la prima figura professionale al quale si rivolge il viaggiatore che decide di posticipare, modificare o annullare una partenza”.

“Per questo motivo – continua Rebecchi – abbiamo deciso di interrogare direttamente gli Agenti di viaggio ed ottenere una fotografia più precisa e puntuale della situazione e formulare delle proposte concrete al Governo, al fine di sostenere fattivamente la categoria in questo momento di crisi”.

Assoviaggi ha lanciato il sondaggio sulla propria pagina Facebook ed è disponibile al link bit.ly/2woPyMl.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here