lunedì, Aprile 6, 2020
Home Bologna Coronavirus, Consorzio di bonifica Romagna Occidentale operativo

Coronavirus, Consorzio di bonifica Romagna Occidentale operativo

(Sesto Potere) – Lugo – 12 marzo 2020 – La complessa situazione generata dalla diffusione del coronavirus Covid-19 e i recenti provvedimenti assunti dal Governo per il contenimento e il contrasto, vedono anche il Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale, al pari degli altri Consorzi presenti sul territorio nazionale, farsi carico delle proprie responsabilità nei confronti della collettività e, in questa fase della stagione, del mondo agricolo in particolare, che necessità del servizio di fornitura di acqua per l’irrigazione operativo al 100%.

Il Consorzio, pertanto, conferma la piena operatività (sia tecnica sia amministrativa) e assicura che a tutte le richieste sarà dato opportuno riscontro, compatibilmente con la situazione contingente e la conseguente organizzazione del lavoro, nel pieno rispetto delle disposizioni governative.

«Abbiamo messo in pratica con scrupolo tutto quanto era nelle nostre facoltà, sia internamente sia esternamente – spiega Alberto Asioli, Presidente del consorzio di bonifica della Romagna Occidentale – Già da alcuni giorni abbiamo attivato lo smart work per quelle mansioni che sia tecnicamente sia logisticamente lo permettevano. Ovviamente garantendo tutti quei servizi di ricevimento al pubblico. Ricevimento che avviene solo su appuntamento, per evitare qualsiasi forma di assembramento». «Per quanto riguarda le attività in campagna – conclude Asioli – sta proseguendo tutto in maniera regolare, anche perché il nostro lavoro si connota come “servizio pubblico essenziale”. Attualmente siamo molto impegnati per l’attività irrigua, dovendo fare fronte a un lungo periodo di siccità, e i nostri tecnici sono tutti operativi a vigilanza del territorio».

alberto asioli

Il comprensorio del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale si estende per circa 200.000 ettari tra il Sillaro ad ovest, il Lamone a est, il Reno a nord e lo spartiacque del bacino idrografico a sud. Esso ricade nel territorio di cinque province – Ravenna (prevalente), Bologna, Forlì-Cesena, Ferrara, Firenze – e di 35 Comuni. E’ articolato in due distretti: distretto di pianura e distretto montano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Covid19, 91.246 i positivi in tutta Italia, rallenta la curva epidemica

(Sesto Potere) - Roma - 5 aprile 2020 - Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, il...

Covid19, 17.089 i casi positivi in Emilia-Romagna (+ 549). In isolamento a casa 7.478. Altri 74 decessi

(Sesto Potere) - Bologna - 5 aprile 2020 - 17.089 casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, 549 in più rispetto a ieri;  69.986...

Covid19, drive through attivo anche Bagno di Romagna (FC)

(Sesto Potere) - Bagno di Romagna - 5 aprile 2020 - Sono 6 le strutture realizzate con mezzi e attrezzature dell’Agenzia di protezione...

Covid19, on line le donazioni alla Protezione civile regionale

(Sesto Potere) - Bologna - 5 aprile 2020 - Il Dipartimento nazionale della Protezione civile ha fatto pervenire all’Agenzia regionale 95 mila mascherine...

Recent Comments