Coronavirus, Bologna: confiscato materiale terapia intensiva

0
112
Gdf e Dogane sequestrano materiale sanitario verso Sudafrica

(Sesto Potere) – Bologna – 19 marzo 2020 – In data odierna i funzionari della Dogana di Bologna, unitamente ai militari del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza, hanno impedito il tentativo di illecita esportazione di dispositivi sanitari.

Gdf e Dogane sequestrano materiale sanitario verso Sudafrica

Il materiale fermato alla dogana era costituito da circa 13.200 componenti destinati alle apparecchiature di terapia intensiva, in procinto di essere inviati in Sudafrica.

I dispositivi sono stati sottoposti a sequestro e messi a disposizione della Protezione Civile per il contenimento e la gestione dell’emergenza da coronavirus (Covid-19), in conformità alle recenti disposizioni legislative emanate dal Governo.

Il risultato conseguito testimonia il costante impegno dell’Agenzia Dogane e Monopoli e della Guardia di Finanza che in modo sinergico operano per contrastare i traffici illegali, a tutela della salute pubblica, ancor più in questa delicata fase di emergenza internazionale di rischio sanitario

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here