Cornavirus, in Emilia-Romagna 4 nuovi casi. In tutto: 24 le persone infette

0
88

(Sesto Potere) – Bologna – 25 febbraio 2020 – Quattro nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, che portano a quota 23 il numero dei contagiati sul territorio regionale.

Due, entrambi riconducibili al focolaio lombardo, riguardano cittadini di Parma e sono stati rilevati nel laboratorio dell’Università di Parma; uno ha trascorso periodi di permanenza a Codogno, manifestava sintomi lievi ed è in isolamento a domicilio; l’altro, che aveva avuto contatti con la zona rossa del Lodigiano, è ricoverato all’ospedale di Parma, reparto Malattie Infettive.

Ci sono poi i due casi rilevati dal Crrem, il Centro di riferimento regionale per le emergenze microbiologiche del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.

Il primo riguarda un’operatrice sanitaria dell’ospedale Piacenza, in isolamento a domicilio; il secondo è una persona di Rimini, ricoverata in ospedale, di ritorno da un viaggio all’estero. Su quest’ultimo caso sono in corso approfondimenti sul piano epidemiologico.

Complessivamente quindi, in Emilia-Romagna, i casi di positività salgono a 23: 17 a Piacenza4 a Parma1 a Modena e 1 a Rimini.

AGGIORNAMENTO

Altri tre casi di positività al Coronavirus, che portano a 26 il numero complessivo di contagiati in Emilia-Romagna: due cittadini di Modena, entrambi parenti della persona già risultata positiva, e uno a Piacenza.

Questo l’aggiornamento sul numero delle persone risultate positive al tampone e sulle misure adottate per contrastare e contenere la diffusione del virus sul territorio regionale, fatto oggi in Regione, a Bologna, dall’assessore alle Politiche per la Salute, Sergio Venturi.

 Desta scalpore in Romagna il caso del 71enne di Cattolica, titolare di un ristorante  nel riminese, che dopo essere rientrato da un viaggio all’estero , in Romania, si è presentato spontaneamente al reparto di Malattie infettive  dell’ospedale di Rimini con i sintomi di una polmonite. Come da protocollo, è stato effettuato un controllo con tampone e tac che dall’esito finale ha confermato un caso di coronavirus con relativo ricovero, da lunedì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here