Cooperazione Rotary – Usa: service anti-Covid in Emilia Romagna

0
419
Ragini Gupta

(Sesto Potere) – Bologna, 27 marzo 2021 – Riguardo alla notizia apparsa di recente sulla collaborazione fra Rotary e Governo degli Stati Uniti a sostegno della lotta dell’Italia contro il Covid-19 e le sue conseguenze, interviene anche la Console Generale degli Stati Uniti a Firenze Ragini Gupta (nella foto in alto) con una sua osservazione: “Lo spirito di volontariato è parte del tessuto nazionale americano, italiano e sammarinese. Tra i molti valori che sono alla base dello stretto rapporto di amicizia tra i nostri paesi c’è il comune spirito di volontariato. Non è un caso che il Rotary e così tanti altri club di servizio americani si sono radicati nel territorio. Sono davvero fiera di questa partnership con Rotary, perché il futuro dei ragazzi non aspetterà”.

“Oggi gli Stati Uniti sono  a fianco dell’Italia e della Repubblica di San Marino, come tante volte in passato. Penso che in un futuro prossimo, quando la pandemia sarà finalmente alle nostre spalle, una delle lezioni più importanti che questa ci avrà lasciato è che la cooperazione internazionale ci rende più forti sotto diversi punti di vista. Mi sento molto fortunata a sperimentare in prima persona l’incredibile cooperazione che sta avendo luogo quotidianamente tra i nostri paesi, radicata in più di duecento anni di storia condivisa”: aggiunge  Ragini Gupta.

Il service realizzato nella sola Regione Emilia Romagna con la prima tranche di aiuto ha consentito la consegna di 220 personal computer per garantire la partecipazione attiva alla didattica a distanza a giovani appartenenti a famiglie con disagi causati dal Covid.

Analoghi service sono stai realizzati dai 13 Distretti Rotary italiani.