Controllo di vicinato a Cesenatico, bilancio a distanza di un anno

0
93

(Sesto Potere) – Cesenatico – 28 gennaio 2020 – Il Comune di Cesenatico, in collaborazione con la regione Emilia-Romagna, da circa un anno ha avviato sul territorio il progetto denominato Controllo del Vicinato. Ad oggi, sul territorio, i gruppi di Controllo del Vicinato attivati sono 8 con, circa, 150 persone coinvolte.

Il servizio è attivo presso i quartieri di Sala, in via Canale Bonificazione, Valverde-Villamarina, in via Mesolino e via Mincio, nel quartiere di Villalta, via San Pellegrino, a Borella, in via Cantalupo. Si segnala, inoltre, che sono pervenute richieste per attivare altri gruppi presso la zona Peep a madonnina.

Ad ogni gruppo corrisponde un coordinatore, un cittadino volontario, che ha il compito di verificare e filtrare le segnalazioni ricevute, una volta fatte le verifiche il coordinatore ha come riferimento il nucleo degli agenti del Controllo di vicinato che si occuperà della segnalazione collaborando – se necessario – con le forze dell’ordine.

Per fare il punto della situazione, analizzare e discutere della riuscita di questa prima esperienza, l’Amministrazione ha scelto di confrontarsi in una serata pubblica.

L’iniziativa avrà luogo martedì 28 gennaio 2020, alle ore 20.30, presso il Museo della Marineria di Cesenatico (Via Carlo Armellini, 18). Saranno presenti gli Amministratori, i referenti della Polizia Locale di Cesenatico e il dott. Gianluca Albertazzi, in qualità di esperto regionale sul tema.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here