Confcooperative Romagna, Vietina (Fi): “evento importante per tutto il territorio”

0
218

(Sesto Potere) – Forlì – 24 novembre 2020 – “La nascita di Confcooperative Romagna è un evento importante per tutto il territorio: in un momento in cui il mondo parla la lingua della divisione e dei personalismi, due realtà scelgono di unirsi per crescere, forti dei punti che li accomunano e consci delle proprie individualità che, unite, permetteranno di offrire ancora di più ai propri soci e alla collettività. Al presidente Mauro Neri, a tutti gli associati e ai dirigenti va il mio plauso e il mio più sincero ‘in bocca al lupo’ affinché sappiano essere ‘costruttori di bene comune’.”: commenta Simona Vietina, nella foto in alto, sindaco di Tredozio e parlamentare di Forza Italia.

mauro neri

“Unirsi per incidere sulla realtà è uno dei punti essenziali del mondo della cooperazione: uomini e donne che si mettono insieme per rispondere a un bisogno, che fanno impresa mossi da una vocazione alla mutualità, solidarietà, coesione e inclusione, legati fortemente al territorio e in aperta opposizione tanto alle derive perverse di un sistema capitalistico portato all’eccesso quanto all’assistenzialismo di Stato. La cooperazione è una delle colonne portanti della nostra Regione e del Paese: dall’agroalimentare all’industria, dal welfare al credito, dalla cultura allo sport, al turismo, passando per l’artigianato e i servizi, Non c’è settore in cui la cooperazione non sia presente e non operi mossa dai propri valori fondanti, creando occupazione, sostenendo le fasce più deboli e offrendo ai propri associati quella forza che viene proprio dall’unione di idee e persone. Oggi comincia un cammino nuovo e sono lieta di poterlo percorrere al fianco di uomini e donne di cui condivido i valori, il senso della comunità e gli obiettivi”: conclude Simona Vietina,.