Comune di Forlì, Lasaponara con Minutillo: “Gruppo raddoppia in quantità e qualità”

0
121

(Sesto Potere) – Forlì – 15 settembre 2020 – Ieri in consiglio comunale a Forlì è stata ufficializzata l’adesione al gruppo “Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni” del consigliere comunale Francesco Lasaponara, espulso dalla Lega dopo le sue esternazioni sui partigiani e il 25 aprile.

Davide e Francesco Minutillo

“Come uomo delle Istituzioni e come patriota – afferma Lasaponara in un comunicato – sono contento di aver aderito alla formazione politica di FdI in consiglio comunale a Forlì. Per me si tratta di aderire al gruppo che più mi rappresenta e che ricalca perfettamente i miei valori e le mie idee. Ringrazio il capogruppo Davide Minutillo per avermi accolto; di lui in questi anni ho sempre potuto apprezzare la coerenza politica e la morigeratezza dei toni. Come consigliere di maggioranza resto e resterò fedele al mandato dei miei elettori. Saremo la forza che tutelerà il programma e vigileremo senza nessuna remora e senza sudditanze psicologiche affinché vengano rispettati gli impegni presi come centrodestra.”

E da parte sua Davide Minutillo aggiunge: “Come capogruppo di Fdi accetto con grande piacere l’adesione di Francesco Lasaponara (con lui nella foto in alto), un patriota e rappresentante delle forze armate. Il suo background sarà fondamentale per il gruppo che oggi raddoppia in quantità e qualità e sono sicuro che potrà dare il proprio apporto positivo alla comunità. La nostra formazione resterà sempre aperta a coloro che vorranno dare il proprio sostegno senza anteporre i propri interessi personali e lontani da quei giochetti di palazzo che proprio non ci piacciono”.

Poi, Minutillo replica al comunicato spedito ieri ai mass media dal coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia che ricordava come Minutillo, al di là del suo ruolo amministrativo, si dovesse intendere comunque fuori dal partito ricordando le disposizioni degli organismi locali, regionali e nazionali di FdI: “Siamo dispiaciuti dal comportamento di alcune persone, le quali sostengono di appartenere a Fdi, e che continuano a portare avanti quotidiane polemiche sterili, remando sempre contro la crescita del movimento in questo difficile territorio. Di certo da queste polemiche non ci faremo intimorire e continueremo a rappresentare Fratelli d’Italia nelle strade e nelle piazze così come abbiamo fatto sin dalla fondazione nel 2013 ad oggi, all’interno della maggioranza di centrodestra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here