Comune di Forlì ‘dona’ 5mila alla Mensa per i Poveri

0
83

(Sesto Potere) – Forlì, 30 dicembre 2019 – Nei giorni scorsi l’Associazione San Francesco Mensa dei Poveri , con sede nella chiesa di Santa Maria del Fiore, in via Ravegnana, a Forlì, aveva avanzato richiesta di contributo e la risposta dell’amministrazione comunale è stata positiva.

Il Comune di Forlì ha ‘donato’ 5mila alla Mensa per i Poveri: “alla luce della straordinaria vocazione alla solidarietà che caratterizza questo Ente ” .

Il sindaco, Zattini, ha manifestato “gioia” per questa erogazione, ricordando che: “L’Associazione San Francesco Mensa dei Poveri offre tutti i giorni pasti caldi a circa 90 persone, molte delle quali sono forlivesi senza fissa dimora, e promuove azioni di contrasto alla povertà e alla marginalità estrema. Le attività della Mensa rientrano nel piano freddo promosso dal Comune di Forlì e riguardano l’inclusione sociale delle fasce più deboli della nostra popolazione, la prima accoglienza e il contrasto alla marginalità sociale.”

“I 5mila euro che questa Amministrazione ha concesso come contributo straordinario all’Associazione San Francesco Mensa dei Poveri verranno utilizzati per l’acquisto indispensabile di attrezzature utili alla loro cucina, oltre a generi alimentari da destinare agli ospiti che giornalmente affollano la mensa. È un gesto di cui andiamo orgogliosi e che ci riempie di gioia” – conclude l’assessore al welfare e alle politiche per la famiglia Rosaria Tassinari – “grazie all’utilizzo di queste risorse l’Associazione potrà intensificare la propria azione di sostegno alle persone e ai nuclei familiari in condizioni di indigenza o di vulnerabilità economica. La carità è una virtù che ci eleva umanamente. Diamoci agli altri per essere più liberi e più ricchi.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here