(Sesto Potere) – Forlì – 25 ottobre 2021 – «Dispiace che l’Assessora a fronte della bella occasione di partecipazione e civismo preferisca polemizzare inutilmente, in quanto la smentiscono i fatti: è sufficiente leggere il verbale d’aula per prendere atto dell’infondatezza delle sue dichiarazioni. L’Assessora, nonostante i nostri inviti a rendere la sua informativa ed aprire il dibattito in Consiglio, ha preferito, nella sua libera scelta, di lasciar proseguire i lavori dell’aula, evidentemente già pronta a fare uscire un comunicato di inutile polemica; la sua goffa uscita tradisce il nervosismo per una partecipazione al voto evidentemente inattesa che ha sancito una volta di più quanto forte sia il legame tra i forlivesi ed i comitati di quartiere e quanto assurda fosse la proposta dell’Amministrazione di sostituire l’elettività dei comitati di quartiere con una nomina politica dei gruppi consiliari»: così in una nota il Gruppo Consiliare del Partito Democratico di Forlì in replica alle affermazioni dell’assessore comunale al decentramento Cintorino che aveva lamentato la mancanza di volontà del Pd di informare l’aula sull’esito delle elezioni dei nuovi Comitati di Quartiere.