(Sesto Potere) – Ferrara – 12 dicembre 2022 – Tornano i percorsi tra scuola e impresa organizzati da CNA per le scuole della provincia di Ferrara: quest’anno ‘Intraprendenti’, il programma di giornate di orientamento all’imprenditorialità pensato per gli studenti da CNA Ferrara, diventa un vero e proprio concorso a premi.

Le classi, dopo aver conosciuto, prima in classe e poi direttamente in azienda, un’impresa scelta sulla base delle preferenze indicate in fase d’iscrizione dalle scuole, dovranno elaborare un video che racconti in chiave originale la realtà incontrata.

“Il progetto si divide in tre momenti diversi – spiega Silvia Merli, responsabile dei rapporti con le scuole di CNA Ferrara – per prima cosa gli imprenditori e le imprenditrici si recheranno presso le scuole per un racconto dell’impresa in classe, in seguito, tra dicembre e febbraio, saranno le classi a visitare le aziende per poter conoscere le realtà di persona e, infine, a marzo 2023 ci sarà la consegna dei premi che consisteranno in una somma di denaro più la possibilità di seguire un seminario di due ore sull’educazione all’immagine”.

Valeria Balboni, vicepresidente di CNA Ferrara e titolare di Vetreria Box Doccia Sant’Agostino ha incontrato gli studenti della 5g dell’Istituto ‘F.lli Taddia’: un’occasione per illustrare ai ragazzi di che cosa si occupa l’azienda e fornire loro informazioni utili a stimolare l’elaborazione di una chiave di lettura con cui costruire poi il racconto dell’impresa in versione video.

“Questo progetto è molto importante perché ci permette di creare un ponte tra i più giovani e le imprese – afferma Valeria Balboni – i ragazzi hanno la possibilità di scoprire per la prima volta un mondo a loro nuovo e quindi ancora sconosciuto. Grazie alla trasformazione di ‘Intraprendenti’ in un concorso a premi abbiamo anche dato loro un’occasione di stimolo e divertimento”.