Clima, confermata anche nel Nord Italia la tendenza al riscaldamento

0
119
sole

(Sesto Potere) – Roma – 19 dicembre 2019 – Clima: si registrano rialzi temperatura media annua (calcolata in +15,7°C ) in 57 città (per lo più al Nord 32) su  109 capoluoghi di provincia e città metropolitane censite nel 2017, ultimo rapporto Istat.

sole

 Fra gli Indici rappresentativi di estremi di temperatura, i giorni estivi salgono a 120 (media fra tutte le città esaminate), pari a 4 giorni in più rispetto al valore medio 2007-2016. In 70 città si registrano aumenti dell’indice, localizzate per lo più al Nord (32) e al Sud e nelle Isole (27).

A conferma di una tendenza al riscaldamento, aumentano anche le notti tropicali che nel 2017 risultano in media 43 (+6 notti rispetto al valore medio del periodo 2007-2016).

Nel 2017 si registra una diminuzione della precipitazione totale annua di -216,3 mm (valore calcolato come media di tutte le stazioni osservate) rispetto al corrispondente valore medio del periodo 2007-2016 (+874 mm). E sebbene la precipitazione presenti una certa variabilità spaziale, confrontando i valori del 2017 con i valori medi del periodo 2007-2016, si apprezzano diminuzioni dei livelli di precipitazione totale annua in quasi tutte le città osservate (95 su 109).

pioggia

Per quanto riguarda gli Indici di estremi meteo-climatici di precipitazione, nel 2017 si registra un calo generalizzato dei giorni con precipitazione maggiore di 1mm, con una diminuzione media nelle città osservate di -20 giorni rispetto al valore medio 2007-2016.

Sono 33 le città che segnano aumenti dei giorni con precipitazione giornaliera maggiore di 50mm (per lo più concentrate al Nord 14) e 64 quelle che rilevano aumenti nel numero di giorni consecutivi con pioggia (per lo più nel Mezzogiorno 27).

L’Indice intensità di pioggia giornaliera risulta in aumento in 47 città, localizzate in prevalenza nel Mezzogiorno (18) e nel Nord (16).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here